Trapani Palazzo Sanseverino 1° Piano int. 135mila euro 100mq

Appartamento al 1° piano interno, di circa 100mq completamente da ristrutturare. Luminoso. Cat G. Nel prezzo è compreso una parte di terrazza vista mare con piccolo ricovero attrezzi.

Palazzo Sanseverino: Edificato nel 1607 il Palazzo apparteneva a don Leopoldo Sanseverino, principe di Brisignano e Paceco ed era sede del Capitano di giustizia. Nel 1727 venne restaurato ad opera dell’architetto G.B. Amico. Dell’impianto originale resta solo la parte centrale del prospetto manieristica. Nel palazzo aveva residenza il viceré di Sicilia nelle sue visite a Trapani.

Stato di fatto

Storia Palazzo di don Leopoldo Sanseverino

 

Il palazzo, di don Leopoldo Sanseverino principe di Brisignano e Paceco, della famiglia Fardella, fu edificato nei primi anni del XVII secolo su un preesistente edificio. Comprendeva tutto l'isolato che si estendeva dalla Via Roma fino a Piazza Matteotti e dalla Via Libertà fino alla Via Tenente Genovese.

Durante le sue visite a Trapani vi alloggiava il Vicerè di Sicilia.

Nel 1727 l'architetto Giovanni Biagio Amico ne curò i restauri.

Delle strutture originarie rimane soltanto la parte centrale del prospetto con colonne inquadranti il portale con architravi e le aperture a serliana del balcone.

Anche sulla Via Genovese restano testimonianze della bellezza di questo palazzo in quella parte che ora è la Casa Safina, adibita ad albergo. Del tardo gotico è il portale a sagoma ogivale con motivi di bugne diamantate. E' di proprietà privata ed è destinato a civili abitazioni.

 

. Appartamenti con vista mare (affitti temporanei):
Case vacanza